C’era una volta una striscia milanese (prima di cominciare)

Negli anni Trenta, Carlo Bisi era ormai un autore chiave, al Corriere dei piccoli.

La sua serie più celebre aveva per protagonista Sor Pampurio, piccolo borghese immerso tra i fastidi e i sogni della modernizzazione italiana.
Sogni e bisogni di Pampurio passavano spesso per Milano, città d’elezione delle sue strisce, come in questa celebre vignetta che lo vede scattar foto al Duomo.

A 120 anni dalla nascita di Bisi, Milano continua a rappresentare, per il fumetto italiano, non solo un luogo geografico, ma anche un luogo simbolico: delle fatiche e dei desideri di rinnovamento.

Al distinto Signor Carlo, prima di tuffarci nella focosa settimana politica che ci attende, questo blog rivolge un affettuoso grazie. Come dire, a prescindere. Ché qui, adesso, noi ci si scinde eccome (in due visioni politiche, e in due blog, persino).

Annunci

Informazioni su matteos

Fumettologo.
Questa voce è stata pubblicata in scampagnata elettorale > news e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...